Cherasco Storia

Cherasco-arco_di_belvedere2

IL PREMIO

La città di Cherasco è la sua storia. Lo dicono le antiche cronache e i manoscritti preziosi conservati nella sua biblioteca, lo dicono i suoi monumenti laici e religiosi, i nobili palazzi e le strade armoniose.
Il Premio «Cherasco Storia» fondato nel 1997 considera e premia, a libera scelta di una selezionata e prestigiosa Giuria, opere di autori italiani e stranieri dell’ultimo biennio che trattino temi storici e mostrino due caratteristiche fondamentali: il rigore scientifico e la qualità della scrittura. Per gli autori stranieri sono prese in considerazione solo opere tradotte e pubblicate in Italia.
Non si comunica l’amore per la storia se non la si racconta con un linguaggio limpido e accattivante, primo testimone di una ricerca seria, approfondita e divulgata in modo persuasivo.
Il Premio si propone di esaltare la storia come disciplina fondamentale di ogni convivenza civile e di favorire nei giovani la passione per la ricerca e l’indagine approfondita del passato.

PROGRAMMA
Sabato 28 maggio 2016

  • ore 9,00     Teatro Salomone
    Il vincitore del Premio «Cherasco Storia 2016» Andrea Nicolotti incontra studenti ed insegnanti
  • ore 15,00    Salone Consigliare
    Proclamazione del vincitore del Premio Nazionale «Cherasco Storia» edizione 2016 ad Andrea Nicolotti con lettura delle motivazioni
    Conferimento del Premio Nazionale «Cherasco Storia – per meriti nella divulgazione storica» edizione 2016 a Massimo Bernardini
    Premio Nazionale «Cherasco Storia – Fondazione De Benedetti Cherasco 1547 per il giornalismo» edizione 2016 al direttore de “La Stampa” Maurizio Molinari
    Interventi dei vincitori e delle autorità
    Cocktail e visita all’installazione curata da
    Vistaesuono16 in occasione del Premio
    «Cherasco Storia»

Vistaesuono
Vistaesuono Box, a cura di Emanuela Genesio e Danilo Manassero, propone una trasposizione visiva del testo laureato dal Premio Cherasco Storia. Per l’edizione 2016, il libro Sindone di Andrea Nicolotti diventa Sin-, video di Gabriele Bertotti, laureando in Fotografia e Video allo Ied di Torino. L’opera, installata nella chiesa di San Gregorio, è inaugurata sabato 28 maggio a seguito della premiazione.
www.vistaesuono.org